Archive | Musica

RSS feed for this section

Recensioni dischi e concerti. Playlist Spotify consigliate.

[MUSICA] Lucio Battisti – Insieme A Te Sto Bene

04 May

Proprio il 4 maggio 1971 usciva nei negozi di dischi il 10 singolo di Lucio Battisti che conteneva “Pensieri e parole/Insieme a te sto bene”. Io mi voglio soffermare sul secondo brano perchè trovo che, non essendo proprio un brano alla Battisti, sia stato sottovalutato.

LUCIO BATTISTI – INSIEME A TE STO BENE

Testo e sonorità molto dure ma che danno carica.

 

TESTO:

Che cosa vuoi da me?
Cosa pretendi da me?
Se è giusto non lo so
elementari sì e no.
La donna è donna e tu una donna sei
che importa cosa fai
resta qui con me
finché vuoi
che da mangiare c’è.

Insieme a te sto bene
fra le braccia tue, così
adesso non parlare
anch’io, sai,
non ho avuto più di quel che ora tu mi dai.

Tu prima eri sola
il tempo corre e vola.
Oh non spiegarmi chi sei, perchè
vai sempre bene per me.

La donna è donna e tu una donna sei
che importa cosa fai
resta qui con me
finché vuoi
che freddo non avrai, mai.

Insieme a te sto bene
fra le braccia tue, così
adesso non parlare
anch’io, sai,
non ho avuto più di quel che ora tu mi dai.

 

[MUSICA] Robbie Williams – Bodies

13 July

In questi giorni sto riscoprendo la pontenza della canzone BODIES di Robbie Williams, canzone della quale si è parlato poco e quindi sottovalutata.

Suoni, melodie, testo e video strepitosi. Sicuramente entra nella mia Top 3 delle canzoni dell’ex Take That.

La frase “And your Jesus really died for me…” solo lui la poteva cantare con questo senso di superiorità assoluto, bravo Robbie!

ALCUNE INFO:

– Il singolo è uscito nell’ottore del 2009 ed è contenuto nell’album REALITY KILLED THE VIDEO STAR.

– Il produttore è Trevor Horn e il testo è firmato da Robbie Williams, Brandon Christy e Craig Russo.

– Il video è stato girato nel Deserto Mojave e il regista è Vaughan Arnell.

– Il pezzo è stato n.1 in 6 classifiche tra le quali quella dei singoli più venduti in Italia.

TESTO

God gave me the sunshine,
Then showed me my lifeline
I was told it was all mine,
Then I got laid on a ley line
What a day, what a day,
And your Jesus really died for me
Then Jesus really tried for me

UK and entropy,
I feel like its ****in’ me
Wanna feed off the energy,
Love living like a deity
What a day, one day,
And your Jesus really died for me
I guess Jesus really tried for me

Bodies in the Bodhi tree,
Bodies making chemistry
Bodies on my family,
Bodies in the way of me
Bodies in the cemetery,
And that’s the way it’s gonna be

All we’ve ever wanted
Is to look good naked
Hope that someone can take it
God save me rejection
From my reflection,
I want perfection

Praying for the rapture,
‘Cause it’s stranger getting stranger
And everything’s contagious
It’s the modern middle ages
All day every day
And if Jesus really died for me
Then Jesus really tried for me

Bodies in the Bodhi tree,
Bodies making chemistry
Bodies on my family,
Bodies in the way of me
Bodies in the cemetery,
And that’s the way it’s gonna be

All we’ve ever wanted
Is to look good naked
Hope that someone can take it
God save me rejection
From my reflection,
I want perfection

Bodies in the Bodhi tree,
Bodies making chemistry
Bodies on my family,
Bodies in the way of me
Bodies in the cemetery,
Bodies in the bodhi tree,
Bodies making chemistry
Bodies on my family,
Bodies in the way of me
Bodies in the cemetery,
And that’s the way it’s gonna be

All we’ve ever wanted
Is to look good naked
Hope that someone can take it
So God save me rejection
From my reflection,
I want perfection

Jesus didn’t die for you, what do you want?
(I want perfection)
Jesus didn’t die for you, what are you on?
Oh Lord
(Jesus really died for you) Ohh
(Jesus really died for you)
(Jesus really died for you) Ohh

 

[RECENSIONE] Maroon 5 – Overexposed

10 July

Finalmente è uscito il nuovo attesissimo album del gruppo statunitense Maroon 5 capitanati da Adam Levine. Il titolo “Overexposed” fa già capire che la band ha intenzione di far innamorare per la quarta volta, attraverso le sette note, i propri fan sparsi per il mondo. Suoni rock accattivanti e melodie pop che conquistano sin dal primo ascolto.

TRACKS:

1. ONE MORE NIGHT

voto 7/10

“…Got you stuck on my body, on my body like a tattoo…”

 

2. PAYPHONE (feat. Wiz Khalifa)

voto 8/10

“…Got you stuck on my body, on my body like a tattoo…”

 

3. DAYLIGHT

voto 6/10

“…I never wanted to stop because I don’t wanna stuck alone …”

 

4. LUCKY STRIKE

voto 8/10

“…Stuck in an elevator, she take me to the sky…”

 

5. THE MAN WHO NEVER LIED

9/10

“…What am I doing in hollywood boulevard?…”

 

6. LOVE SOMEBODY

voto 8/10

 “…I really wanna touch somebody…”

 

7. LADYKILLER

voto 7/10

 “…Don’t trust her for a minute…”

 

8. FORTUNE TELLER

voto 8/10

 “…I don’t know what to tell you, i’m not a fortune teller…”

 

9. SAD

voto 7/10

 “…And I’m kicking the dirt cause I never gave you…”

 

10. TICKETS

voto 8/10

 “…She’s got tickets to her own show but nobody who wants to go…”

 

11. DOIN’ DIRT

voto 6/10

 “…Hey you, say that you’re only having fun and then…”

 

12. BEAUTIFUL GOODBYE

voto 6/10

 “…When I first met you, so in love that night…”

 

nella versione DELUXE

 

13. WIPE YOUR EYES

voto 8/10

“…Tonight before you fall asleep…”

 

14. WASTED YEARS

voto 8/10

 “…But I have already tried to explain myself…”

 

15. KISS (Prince song cover)

voto 9/10

“…You don’t have to be rich to be my girl…”

 

ALTRE INFO:

DATA PUBBLICAZIONE: 22 giugno 2012 (versione digitale)

REGISTRATO tra il 2011 e il 2012 a Los Angeles

ETICHETTA A&M/Octone Records

 

 

 

L’uomo nato per intrattenere le platee…

28 November

RECENSIONE Paul McCartney Forum Assago – Milano 27/11/2011

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ieri sera al Forum di Assago di Milano si è esibito Paul McCartney, l’uomo nato per intrattenere le platee di tutto il mondo, l’ex Beatles che insieme a quattro ragazzi di Liverpool ha inventato la musica moderna.

Un pubblico vasto e pieno di aspettative quello presente ieri sera la Forum che dopo 3 ore di musica è tornato a casa soddisfatto e con la voglia di ascoltare a tutto volume la musica dei Fab Four.

 

 

 

 

 

 

 

 

Beatles, The Wings e Macca, queste le canzoni che Sir McCartney ha suonato sul palco accompagnato da una band all’altezza del capo.

Il chitarrista Brian Ray mi ha appena risposto ad un tweet di complimenti:

***

Marina 
marinamacx Marina 
@brianrayguitar great show tonight in Milan. Thank you and all the guys on stage!!

Brian Ray

@brianrayguitar Brian Ray
@marinamacx The pleasure was all mine.. Thanks! B
***

Il momento più bello della serata, come quello che ho vissuto ad Hyde Park due estati fa, è stato “Live and let die”. Ho inserito la canzone nel mio primo libro perchè credo sia una canzone stupenda e il sublime Paul on stage la rende emozionante anche grazie a fuochi d’artificio e luci “impazzite”. La sua abilità conquista il pubblico che si scatena a più non posso.

 

http://www.youtube.com/watch?v=PtX3WB4IOjw

 

Un momento davvero unico confermato dai miei urletti 🙂

 

Sir Paul McCartney altri 1000 di questi concerti. Non vedo l’ora di vedere il prossimo.

 

ALBUM FOTO

ROBBIE WILLIAMS + GARY BARLOW – Shame (video)

26 August

eccolo qui il nuovo video di Robbie Williams in duetto con il suo “best mate” Gary Barlow.

COMUNICATO STAMPA:

ROBBIE WILLIAMS

Da oggi  nelle radio e nelle tv di tutto il mondo

“SHAME”

(Il singolo inedito con GARY BARLOW)

L’11 ottobre (il 12 ottobre in Italia) esce in tutto il mondo la collezione

che celebra i vent’anni di carriera

“In and out of consciousness –The Greatest Hits 1990-2010”

Sarà in rotazione radiofonica e televisiva a partire dalle ore 9.15 di domani, giovedì 26 agosto, “SHAME”, l’atteso brano inedito di ROBBIE WILLIAMS che anticipa “In and out of consciousness -The Greatest Hits 1990-2010” (EMI Music), il doppio cd nei negozi di tutto il mondo l’11 ottobre (l’uscita in Italia è prevista per il 12 ottobre).

La raccolta celebra i vent’anni di carriera di uno dei maggiori artisti inglesi e rappresenta la definitiva “X collection” di una delle più grandi superstar emerse dal panorama musicale internazionale degli ultimi due decenni, nonchè campione di vendite dell’ultimo ventennio.

SHAME” inoltre vede la partecipazione del suo ex collega dei Take That GARY BARLOW, con cui Williams non collaborava dal 1995, presente inoltre anche nel video del brano diretto da Vaughan Arnell.

Il clip, che nella trama e nei luoghi ricorda il film “Brokeback Mountain“, racconta la riconciliazione tra due amici sullo sfondo di una America senza tempo. L’ennesima sottile provocazione del neo-sposo Robbie Williams che come sempre gioca sull’ambiguità e i colpi di scena per far parlare di sè. Il video sarà disponibile a partire da domani sulle principali agenzie internazionali.


“In and out of consciousness -The Greatest Hits 1990-2010” verrà pubblicato in versione standard (2 cd), deluxe edition (2 cd + 1 cd con b-sides e rarità) e ultimate version(2 cd + 1 cd con B-sides, rarità e 3 DVD tra cui le riprese integrali di un concerto inedito).

Questa la tracklist dei due cd: cd1 “Shame” (con Gary Barlow), “Heart And I”, “You Know Me”, “Bodies”, “Morning Sun”, “She’s Madonna”, “Lovelight”, “Rudebox”, “Sin Sin Sin”, “Advertising Space”, “Make Me Pure”, “Tripping”, “Misunderstood”, “Radio”, “Sexed Up”, “Something Beautiful”,” Come Undone”,”Feel”, “Mr Bojangles” – CD2: “I Will Talk And Hollywood Will Listen”, “Somethin’ Stupid”, “The Road To Mandalay”, “Eternity”, “Let Love Be Your Energy”, “Supreme, Kids” (with Kylie Minogue), “Rock DJ”, “It’s Only Us”, “She’s The One”, “Strong”, “No Regrets”, “Millennium”, “Let Me Entertain You”,” Angels”,” South Of The Border”, “Lazy Days”, “Old Before I Die”, “Freedom”, “Everything Changes” (Take That).

Robbie Williams ha battuto diversi record nel corso della sua carriera grazie alle vendite sbalorditive dei suoi album (oltre 57 milioni di copie vendute) e dei suoi singoli (oltre 11 milioni). Sette album al numero uno in Inghilterra lo rendono il solista con maggiori volumi di vendite nella storia della musica inglese, fatto rinforzato dalla vincita del “BritAward for outstanding contribution to music 2010”. Raggiungendo un totale di 16 Brit Awards vinti, ha superato qualsiasi artista dalla creazione del riconoscimento stesso, inclusa l’elezione di “Angels” come miglior singolo degli ultimi venticinque anni. Un ulteriore primato è stato raggiunto con l’assegnazione del Guinness World Record per la vendita più veloce di biglietti nonchè con la sua consacrazione come artista live a Knebworth nel 2003, villaggio in cui si tiene il più grande concerto all’aperto d’ Inghilterra.