Tag Archives: fango

My Trek Days MTD – pulizia scarpe

21 February

Che bello camminare all’aria aperta in questo periodo, che bello camminare sui vari terreni presenti in natura: fango, acqua, neve, ghiaccio ecc… Ma le scarpe quando si torna a casa non si possono guardare. Fanno schifo! Sono piene di fango. La pulizia delle scarpe è una di quelle pratiche poco piacevoli del trekking, come la cura dei piedi ai quali dedicherò presto un post.

Ieri siamo stati a fare un bellissimo trek sulle colline livornesi, di seguito i dati:

Powered by Wikiloc

Sono tornata a casa e mi sono tolta le scarpe fuori dalla porta talmente erano piene di fango (nonostante avessi fatto una pre-pulizia a fine percorso). Le ho lasciate seccare tutta la notte e oggi erano pronte per la pulizia profonda. Cosa vi serve?

Un coltello e una spugna come vedete in questa foto. Per prima cosa ho sbattuto le scarpe a terra con veemenza per togliere il grosso poi ho dato una botta di spazzola in tutta la scarpa anche sotto. Dopo con il coltello ho tolto nel dettaglio il fango rimasto. Per finire ho passato le scarpe sotto l’acqua calda e questo è il risultato finale:

E’ un duro lavoro ma qualcuno deve pur farlo e se prendete la mano poi diventa tutto più semplice.

Buon cammino!

My Trek Days MTD – le ghette

07 February

In questo periodo è utile andare a camminare indossando le GHETTE! Fango, neve, pioggia devono stare fuori dalle scarpe per poter godere dell’escursione. Le ghette aiutano a evitare che qualsiasi cosa possa infilarsi dentro lo scarponcino. Sono degli involucri che coprono la parte superiore della calzatura fino a sotto il ginocchio. Impossibile che anche un solo sassolino possa infilarsi dentro la scarpa. Durante l’estate possono far sudare un po’ troppo il piede ma in questo periodo sono una manna dal cielo, difficile per me farne a meno.

Io ho acquistato questo modello su Amazon

Le ho pagato 8 euro circa e mi trovo molto bene. Vi do una dritta: di solito i lacci devono stare all’esterno.

Sabato abbiamo fatto una bellissima escursione a Livorno (Boccale, Calafuria, Montenero) alla quale dedicherò un post molto presto ma vi anticipo un foto del panorama del quale abbiamo beneficiato: